Elena Szulc

Formatore e supervisor ICELP (Istituto per lo Sviluppo delle Potenzialità Cognitive del Prof. Reuven Feuerstein).

Dirige a Milano l’attività pedagogica del Centro Binah (specializzato in percorsi formativi e consulenza manageriale) e, all’interno del Centro Binah, responsabile della diffusione del “metodo Feuerstein” in Italia.

Organizza seminari per insegnanti, educatori, terapisti e psicologi che desiderino diventare applicatori PAS di 1°, 2°, 3° livello.

All’attività di formazione unisce il lavoro di recupero cognitivo rivolto a bambini affetti da disturbi di apprendimento di varia eziologia.

Applica il LPAD Classic, LPAD Basic, il PAS Classic, il PAS Basic.

Formata al “metodo Bright-Start” del prof. C. Haywood e al “metodo Tzuriel” del prof. D. Tzuriel per l’intervento cognitivo applicato a bambini di età prescolare e scolare.

Come consulente di genitori con ragazzi in difficoltà organizza corsi sulla teoria delle esperienze di apprendimento mediato; il fine è aiutare le famiglie a rendere più efficace il loro intervento educativo e migliorare la relazione tra genitori e figli e tra figli e figure di riferimento.

Ha recentemente indicato le attuali aspettative circa il metodo Feuerstein in “Boe a perdersi, introduzione e prospettive del metodo Feuerstein” pubblicato da Itinerari d’Impresa, Management Diritto Formazione, 6 – 2005, Rubbettino.topspyapps.net